CINEMA CRISTALLO (via Ferrari Bonini 4, Reggio Emilia) INIZIO PROIEZIONI ORE 8.30 e ORE 11

L’UOMO DAL CUORE DI FERRO  VENERDì 25 GENNAIO

CHI SCRIVERA’ LA NOSTRA STORIA   LUNEDì 28 GENNAIO

 Prezzo d’ingresso: 4 euro (ingresso gratuito per gli insegnanti accompagnatori e studenti con handicap).

Gli insegnanti sono pregati di prenotare la partecipazione delle classi il più presto possibile e comunque entro e non oltre giovedì 17 gennaio inviando una e-mail(agiscuola@cineweb-er.com) o telefonando ad Agiscuola Emilia Romagna (051/254582, int. 6 Sara Bovoli dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 13, il lunedì anche dalle ore 14 alle 15).

Una volta verificata la disponibilità dei posti e concordata la partecipazione va inviata una e-mail indicando le classi, il numero degli studenti che le compongono e il numero di docenti accompagnatori.

Ciascuna proiezione sarà confermata al raggiungimento di almeno 150 adesioni; alle classi iscritte sarà perciò inviata una email di conferma o disdetta nei termini previsti.

L’uomo dal cuore di ferro

FRANCIA, 2016 – DURATA 120 MINUTI

Consigliato per scuole secondarie di 2° grado

Regia: Cédric Jimenez. Attori: Jason Clark, Rosamund Pike, Mia Wasikowska, Gilles Lellouche.

Tratto dal romanzo “HHhH. Il cervello di Himmler si chiama Heydrich” di Laurent Binet (ed. Einaudi).

Reinhard Heydrich, braccio destro di Himmler e capo della Gestapo, è il gerarca più spietato del Terzo Reich, il macellaio di Praga, la bestia bionda, l’uomo più ammirato da Hitler per la ferocia e l’efferatezza delle sue azioni. Sua è la mente che ha architettato la mostruosa “soluzione finale”. Jan Kubis e Jozef Gabcik sono due sodati, uno ceco e l’altro polacco, che hanno deciso di unirsi alla Resistenza per combattere contro l’occupazione nazista. Dopo essersi stati addestrati a Londra, i due si offrono volontari per portare a termine una delle più importanti e rischiose missioni segrete della Seconda Guerra Mondiale: l’operazione Anthropoid studiata per eliminare Heydrich. La causa viene prima di tutto, della loro stessa vita e il 27 maggio 1942 i destini di Heydrich, Jan e Jozef si incrociano su una strada di Praga cambiando il corso della Storia.

Chi scriverà la nostra storia

USA, 2018 – DOCUMENTARIO – DURATA 96 MINUTI

Regia: Roberta Grossman. Con Joan Allen, Adrien Brody, Jowita Budnik, Piotr Glowacki, Karolina Gruszka.

La straordinaria e ai più sconosciuta storia di un gruppo clandestino di storici e intellettuali ebrei che durante la guerra, nel ghetto di Varsavia, decisero di trascrivere la loro vita quotidiana e poi seppellire i diari e le lettere e i documenti perché restassero e sopravvivessero a se stessi. Una resistenza all’atrocità e alla mistificazione della guerra attraverso la forza della parola. L’archivio, ritrovato all’indomani del conflitto, è oggi uno dei documenti più autentici importanti e rilevanti dell’Olocausto e dalla sede dell’UNESCO.Il documentario è stato presentato in anteprima internazionale all’ultima Festa del Cinema di Roma, dove ha riscosso successo di pubblico e critica.

 

CINEMA ROSEBUD Via Medaglie d’oro della Resistenza (Reggio Emilia)

UN SACCHETTO DI BIGLIE 21-23-24-25 gennaio ore 9,30 
scuola primaria e scuola secondaria di primo grado

LA SIGNORA DELLO ZOO DI VARSAVIA 28-30-31 gennaio ore 9 
scuola secondaria di primo e secondo grado

Ingresso studenti 3 euro

Per info https://www.comune.re.it/rosebud