Consigli di lettura

Quattro Castella ribelle

Perché leggere “Quattro Castella Ribelle” in questa nuova edizione targata 2019? Risposta semplice: perché racconta non solo la storia della Resistenza e dell’antifascismo nel castellese con la penna efficace di uno storico reggiano di razza, Rolando Cavandoli, scomparso ormai da trent’anni, ma arricchita dal saggio di Chiara Torcianti “Quattro Castella. Dalla società fascista alla società democratica 1926-1946” che analizza la società fascistizzata degli anni Trenta del Novecento.

Dettagli