Domenica 27 settembre 2020, in una bella giornata di sole e vento, è stato inaugurato a Casa Manfredi di Villa Sesso il murales dedicato ad otto abitanti della zona uccisi dai fascisti durante le rappresaglie del dicembre 1944.

Il 20 dicembre 2020, in occasione del 76esimo anniversario di quelle uccisioni, presentiamo “Un muro di Memoria”, il video-racconto del progetto che ha portato a questa opera e a questo percorso di recupero della memoria storica collettiva reggiana.

 


IL VIDEO