Mappa non disponibile

Data e Ora
Prenotazione per il giorno: 17/04/2018 alle: 17:30

Luogo
Biblioteca “Ettore Borghi”

Presentazione del libro di Paolo Brogi, Imprimatur, Reggio Emilia 2018: l’autore dialoga con gli storici di Istoreco Mirco Carrattieri e Giacomo Prencipe e con il giornalista de “La Voce di Reggio” Pierluigi Ghiggini.

«Non liberarmi, grazie, faccio da me». Dai muri alle strade, alle scuole, alle fabbriche, alle piazze, lo scossone che cinquant’anni fa ha cambiato la rotta del mondo abbattendo barriere con allegria, altruismo, effervescenza e generosità.
Il giornalista raccoglie le storie di un mondo in rivolta, da Roma a Berlino, passando per New York, Parigi, Tokyo, Milano, Chicago, Trento, Pisa, Torino, Dakar, Rawalpindi, Belgrado, Praga, Varsavia, Istanbul, Rio de Janeiro, Città del Messico, il racconto di quella stagione insuperabile di speranze e rivolta che fu il ’68.

 

Paolo Brogi, giornalista, nel ’68 era a Pisa. Ha lavorato a “Reporter”, “L’Europeo”, “Il Corriere della Sera”. Ha un blog, www.brogi.info. Tra le sue ultime pubblicazioni per Imprimatur: Uomini e donne del Sud (2012), Eroi e poveri diavoli della Grande Guerra (2014), Ho avuto un’idea (2015) e Impiccateli! (2016)

Scarica il volantino