Istituto per la Storia della Resistenza e della Società contemporanea in provincia di Reggio Emilia
La nostra rivista

Richiamati...alla memoria!
L'istituto è anche
Social network
MUNICIPALITA' E WELFARE
I cent'anni delle Farmacie comunali riunite di Reggio Emilia
di Glauco Bertani Ettore Borghi Alberto Ferraboschi
Maurizia Morini Raffaella Seligardi Massimo Storchi




Una ricerca di Istoreco

Indice

Fulvio Copelli, Prefazione

Ettore Borghi, Introduzione

Alberto Ferraboschi, Le dinamiche della trasformazione economico-istituzionale: le Farmacie Comunali dal 1900 al 1945.
Sviluppo urbano e municipalizzazione nella terra del "socialismo integrale": l'assunzione diretta del servizio farmaceutico (1900-1905). Dall'istituzione dell'Azienda speciale al monopolio del servizio farmaceutico (1906-1921) . La stagione del "raccoglimento": l'Azienda dal fascismo alla Liberazione (1922-1945) note Tabelle Azienda speciale farmacie comunali riunite-risultanze economiche (conti economici 1906-1945); Azienda speciale farmacie comunali riunite-risultanze finanziarie (conti finanziari 1906-1945)

Massimo Storchi, Le Farmacie Comunali Riunite fra ricostruzione, boom economico e affermazione della società dei consumi. (1945-1990)
La normalità e il rilancio. Un ruolo scomodo per le fcr è  l'ispezione-inchiesta del 1963" Il laboratorio"; Gli anni Settanta e Ottanta e note

Raffaella Seligardi, Il Laboratorio fcr
Alcune note introduttive; I primi cinquant'anni; La svolta industriale; Gli ultimi anni; La chiusura e le sue condizioni; Conclusioni; note; Tabelle: Specialità fcr autorizzate nel 1958; Specialità fcr in corso di registrazione nel 1958

Raffaella Seligardi, Il Servizio di Informazione e Documentazione Scientifica (sids)
Alcune note introduttive; Gli esordi; Il consolidamento; L'internazionalizzazione; Nuove iniziative e nuove tecnologie; Il futuro; Le pubblicazioni del sids;note

Glauco Bertani, Fcr-Azienda speciale pluriservizi. I (quasi) dieci anni che cambiarono il welfare a Reggio Emilia. (1993-2001)
fcr: da Municipalizzata ad Azienda speciale; 1994: un passaggio difficile; Sono meglio pubbliche o private?; 1997: il magazzino fcr in vendita. O si vende tutto?; Capitale fresco e poi?; 2001: perciò meglio pubbliche; Infine: non solo farmaci, il welfare del terzo millennio (e aria meno inquinata); note; Grafici: Contributo fcr al welfare reggiano; Ripartizione degli utili fcr del 2001

Maurizia Morini, La professione del farmacista. Interviste
Premessa; Alcuni cenni storici; In Emilia Romagna e a Reggio Emilia: le fcr; Essere farmacisti: una professione che cambia; Un lavoro di "genere"?; Il farmacista e il cittadino/paziente; L'aggiornamento professionale; L'autorappresentazione: cosa pensano i farmacisti di sè; La farmacia: un luogo polifunzionale; La scelta iniziale: perchè lavorare nelle fcr; Privatizzare? Opinioni a confronto; Considerazioni finali; note

Egidio Campari, Cent'anni di fcr: Un'esperienza formidabile

I presidenti e i direttori delle Farmacie comunali riunite
1903-2002271

Fonti bibliografiche

Indice dei nomi


In tutte le librerie di Reggio Emilia
a 16 euro

Gli uffici sono aperti dal lunedì al venerdì mattina dalle 08.30 alle 13.00;
martedì e giovedì anche il pomeriggio dalle 15.00 alle 18.00.

Istoreco è in via Dante, 11 - 42121 Reggio Emilia
Tel. : 0522 437327 - 442333 - Fax. : 0522 442668 - Email: staff@istoreco.re.it
C.F. 80011330356

A cura della redazione web di Istoreco

Istoreco - Sito web dell'Istituto per la Storia della Resistenza e della società contemporanea
Copyright by Istoreco