Il Tricolore bandiera dei partigiani



Nelle giornate del 7 gennaio è apparso un comunicato stampa del consigliere Filippi (leggibile in www.fabiofilippi.it) che contestava la presenza di bandiere partigiane nell mostra "Le strade della bandiera", inaugurata in apertura delle celebrazioni del 150° dell'Unità d'Italia. E' opportuno ricordare al consigliere Filippi che furono proprio i partigiani e le loro bandiere a ridare dignità a quel Tricolore infangato dal fascismo e divenuto non più simbolo di libertà ma ridotto a bandiera di invasione e di violenza. 
Il Tricolore fu anche – e non poteva non essere altrimenti – la bandiera dei partigiani. 
Tricolore la bandiera che Giorgio Morelli Il Solitario innalzò il 24 aprile dal balcone del Municipio, Tricolori le bandiere e i distintivi che il Comando Unico e il Comando della 26a Brigata Garibaldi ordinarono che le formazioni reggiane portassero nei giorni della liberazione, come dimostrano 3 documenti dell'aprile 1945 (Archivio Istoreco, B.5B, fasc.1) che pubblichiamo in allegato."

 







Calendario

 <  aprile 2015  > 
LuMarMerGioVenSabDom
30 31 01 02 03 04 05
06 07 08 09 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
< >
09/04/2015 ore 15:00
Seminario di formazione docenti aperto al pubblico

La Resistenza italiana. Specificità e prospettive per una comparazione europea.


Social network

Appuntamenti

 

 

 

 

Newsletter

La nostra rivista

Nella Rete









Risorse